Campeggiare al mare

Campeggiare al mare

Cosa posso aspettarmi da un campeggio durante l’estate? Che tipo di vacanza potrò avere? Devo prenotare? Facciamo un po’ il punto della situazione.

Il campeggio sul mare d’estate è, probabilmente, la soluzione ideale per avvicinarsi al campeggio più essenziale (sia per neofiti, sia per turisti itineranti che vogliano viaggiare leggeri) ma che può arrivare alle forme di campeggio più complete ed attrezzate, al punto da sfociare quasi in una specie di bilocale in pineta (grandi roulotte equipaggiate con veranda, verandino addizionale, gazebo, ombrelloni, copertura totale della piazzola, mattonelle a terra per rendere più stabile il terreno di appoggio ed accessori in quantità tale da poter competere con un negozio specialistico): in mezzo, tutta l’ampia gamma di possibilità offerte dal vario, e sempre in evoluzione, mondo del Campeggio.

Grazie al clima mediterraneo che caratterizza il nostro Bel Paese, muoversi con una tenda da campeggio durante la stagione calda è abbastanza semplice: acquazzoni e temporali a parte (ma le moderne tende non temono questi eventi), si potrà generalmente fare affidamento su temperature gradevoli e giornate soleggiate, condizioni perfette per sfruttare al massimo mare e spiaggia e riducendo il bisogno di avere a disposizione grandi ambienti chiusi.

Dopo aver deciso il periodo della propria vacanza, un po’ di ricerche “preventive” sul periodo migliore per visitare una determinata zona potranno essere di aiuto, così come una telefonata al campeggio per conoscere condizioni particolari per tende o roulotte, o ancora per sapere se eventuali amici a 4 zampe siano o meno accettati: inoltre potremo assicurarci della necessità o meno di effettuare una prenotazione per riservarci una piazzola (suggerimento, questo, particolarmente utile per chi si dovesse muovere nel mese più caldo dell’anno, Agosto).

Concluse queste operazioni iniziali, cosa posso aspettarmi dalla vacanza in campeggio in sè? Risulta indispensabile distinguere tra ciò che posso scegliere e ciò che invece non dipende dalle proprie decisioni.

Cominciando da quello che posso scegliere, si può sicuramente affermare che la vita da campeggiatore è estremamente varia: per chi scrive è preferibile scegliere un profilo semplice e scoprire man mano quello che realmente è per me irrinunciabile e cosa invece possa tranquillamente lasciare a casa. Inutile partire stracarichi di accessori perché “mi hanno consigliato di fare così” oppure perché “tizio, che fa campeggio da una vita, sa bene come muoversi”: ciascuno può avere bisogni differenti e quindi l’ideale è sfogliare un catalogo di accessori da campeggio e procurarsi solo ciò che si pensa sia REALMENTE essenziale per le proprie vacanze. Un semplice esempio: inutile equipaggiarsi di bombola del gas, fornello e portafornello se vorrò testare tutti i ristoranti e godermi la cucina del luogo a colazione, pranzo e cena! Sarà invece importantissimo avere una torcia per muoversi nottetempo.

campeggio in estateCiò che invece non posso scegliere sono il meteo e… I vicini! Se per il meteo non ci sono suggerimenti o regole (se non quella, sempre valida, del farsi trovare pronti a tutto), per i vicini qualcosina si può fare: al momento della scelta della piazzola dovrò prestare attenzione non solo alla posizione degli alberi per l’ombra nei momenti della giornata per me più importanti, ma anche vedere chi è già presente nelle aree adiacenti! Sarebbe ingiusto pretendere il totale silenzio accampandosi vicino ad un gruppo di ragazzi giovani, così come non potrò pensare di avere poco “passaggio” se posizionerò la mia base in una piazzola vicina ai servizi pubblici: osservare con attenzione gli ospiti già presenti è operazione importante e che potrà evitare di dover traslocare a vacanza in corso!

CONCLUSIONE

L’estate è il periodo in cui i campeggi risultano maggiormente vivi, ed in questo periodo potrò godere al massimo dell’esperienza più classica del campeggiatore: partendo con il giusto spirito, la voglia di stare all’aria aperta e l’equipaggiamento che fa per me, potrò godermi una vacanza rilassante e gradevole, con la possibilità di fare moltissime nuove conoscenze! Ci vediamo in campeggio!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.