I fondamentali – viaggiare in tenda

I fondamentali – viaggiare in tenda

Il modo migliore per non scordarsi qualcosa è scrivere un appunto (avete presente la lista della spesa?) e spuntarlo man mano che si sono prese le cose in lista. Perché non fare lo stesso con gli accessori da campeggio?

Secondo Landosport, i FONDAMENTALI (ovvero, gli accessori che proprio non devono mancare) per una vacanza in tenda da campeggio sono questi:

– ovviamente, la tenda: ce ne sono moltissimi modelli e di molte tipologie, l’importante è equipaggiarsi con la soluzione migliore per il proprio ideale di viaggio! Sarebbe impensabile partire in 4, per 2 settimane, con una tendina igloo con la camera di 160 x 200 cm, così come risulterebbe molto complicato concludere una route con 35kg di tenda in spalla.

Se si è indecisi tra vari modelli, il consiglio dell’esperto potrebbe risultare determinante.

I fondamentali viaggiare in tenda

– un telo di protezione: non sempre è possibile pulire accuratamente l’area sulla quale andrà montata la tenda, quindi avere con se un telo NON IMPERMEABILE1 per proteggere il fondo della nostra tenda è quanto mai importante. Evitare zone con sassi aguzzi, radici esposte o con avvallamenti evidenti è la prima accortezza, ma difendere dai pericoli l’integrità della nostra “casetta” è indispensabile per non compromettere la nostra vacanza!

Perché un telo che lasci passare l’acqua? In caso di lunga permanenza, se usassimo un telo che trattiene l’acqua, potremmo andare incontro agli spiacevoli inconvenienti che si verificano quando l’acqua ristagna: la funzione del telo è di essere un primo strato di protezione contro elementi che possano ledere la tenda, non di tenerla all’asciutto! La tenda moderna non teme l’acqua, ma gli oggetti taglienti o appuntiti!

– picchetti adatti al tipo di terreno: ogni tenda è, generalmente, venduta con un set di picchetti sufficiente a montarla correttamente ed a fissarla a dovere. I picchetti di prima dotazione sono però generici e (talvolta) di scarsa qualità: è importante, nella programmazione della vacanza, conoscere la tipologia di terreno che incontreremo, per adattare l’uso dei picchetti corretti. Con il passare del tempo diventeremo sempre più esperti ed avremo a disposizione sufficienti picchetti per affrontare con tranquillità ogni tipo di terreno! Anche quello verticale…

Portaledge

– martello: sembra qualcosa di scontato, ma un martello di qualità è una spesa che si affronta una volta sola e poi si sfrutta per molti e molti anni a venire! Se dotato di cavapicchetti all’estremità dell’impugnatura, è ancora meglio: due attrezzi in uno.

– l’occorrente per dormire: un sacco a pelo ed un materassino espanso sono più che sufficienti per qualcuno, altri potrebbero invece desiderare un materasso gonfiabile da 40cm di spessore ed un set di copri materasso con lenzuolo e coperte… Le esigenze personali sono difficili da generalizzare, così come l’utilizzo che si andrà a fare della tenda: l’importante è dotarsi dei giusti articoli per la vacanza che si andrà a fare, senza caricarsi di peso inutile o ingombro non necessario. Un sacco a pelo tecnico è indispensabile per l’escursionista che deve contenere pesi e spazi: un campeggiatore stanziale potrà invece preferire i classici materassi gonfiabili ed un sacco a pelo più confortevole e spazioso.

– una fonte di luce. L’evoluzione tecnologica ha notevolmente aiutato i campeggiatori dal punto di vista dell’illuminazione: i moderni LED offrono luce a volontà con consumi ridottissimi, consentendoci di ridurre il consumo delle batterie. Che sia una torcia frontale o una lampada ricaricabile da 300 lumen, non bisogna dimenticare di avere con se qualcosa per illuminare le sere più buie!

Avendo con se questi pochi ma essenziali accessori per campeggio è possibile partire, ma c’è ovviamente un “mondo da scoprire” per quanto riguarda ulteriori articoli e prodotti che consentono di migliorare la propria esperienza e coccolarsi un po’ di più: sgabelli, sedie, tavoli, mobiletti, armadi, accessori per cucinare e per la tavola…

 

CONCLUSIONE

Cos’altro può servire? Ditecelo voi, usate i commenti per condividere i vostri pensieri e le vostre esperienze!

Landosport e noi tutti dello staff suggeriamo sempre e comunque di partire con la voglia di stare bene e divertirsi, ma nel rispetto dell’ambiente circostante ed intraprendendo solo avventure che siano alla portata nostra e del nostro fisico! Usare la testa ed il buonsenso sono le basi che ci permetteranno di vivere una vacanza spensierata e… di poterne gustare molte altre in futuro!

Dallo shop

Tenda Manaslu 2
Tenda Emperor 2
Tenda Pumori 2
Tenda Proxes 4
Tenda Emerald 5
tenda-chanty-4-deluxe
tenda-proxes-5
tenda-maverick-2
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.