Gazebo 3×3

Gazebo 3x3

Oggi voglio parlarvi di un articolo molto interessante e sfruttabile in più occasioni: il gazebo, più precisamente nella sua misura più diffusa ovvero quella con base quadrata di lato 3 metri.

Questo articolo nasce come complemento estetico / di arredo per il giardino, ma grazie alla creatività dell’Homo Sapiens diventa anche strumento utile per il tempo libero ed il campeggio.

Esistono infatti varie tipologie di gazebo: quelli per installazione temporanea e struttura da assemblare, quelli ad apertura/chiusura veloce ed ancora quelli per installazione di lunga durata.

Al campeggiatore, per la natura molto itinerante della vacanza che lo affascina, interessano prevalentemente i primi due modelli di gazebo (quelli che prenderemo in oggetto nelle prossime righe): quelli da assemblare per il loro costo più contenuto e quelli cosiddetti automatici per la loro incredibile praticità.

I gazebo da montare hanno dalla loro parte il fattore economico: non essendoci giunture o snodi ed essendo normalmente equipaggiati con teli più leggeri, risultano meno cari ed “adatti a tutte le tasche”: alcuni modelli poi risultano anche particolarmente compatti da riporre, una volta chiusi. Per contro, è necessario assemblare l’intera struttura per conto proprio ed in caso di pioggia non avremo la garanzia di rimanere all’asciutto.

Gazebo da montare Medusa

Gazebo da montare Landosport

 

I gazebo pieghevoli, invece, sono certamente quelli più venduti, poiché offrono una indiscutibile comodità nell’apertura (normalmente, 4 ganci di fissaggio alle gambe e 4 snodi da bloccare agli angoli ed il gazebo è in opera) e sono per lo più forniti con un telo di copertura impermeabile. Per contro, il loro peso risulta maggiore rispetto a quelli da montare ed il prezzo di acquisto risulta più alto.

gazebo automatico landosport 

gazebo pieghevole brunner landosport

 

Ma quali vantaggi posso ottenere da un gazebo?

Anzitutto, con entrambe le tipologie si avrà a disposizione una superficie coperta di 9 metri quadrati per poter pranzare o cenare all’aria aperta: un’ombra portatile assicurata per tutta la famiglia. In caso di gazebo impermeabile, inoltre, il riparo risulterà valido anche in caso di pioggia, consentendo di continuare indisturbati in ciò che si stava facendo.

Ancora, può risultare utile come zona riparata da anteporre all’ingresso in tenda (particolarmente interessante in caso di tenda non dotata di zona giorno o con una zona giorno non molto grande): anziché acquistare una tenda nuova, potrò prendere un gazebo e, con qualche parete laterale, avere la zona giorno riparata e protetta sia dal sole, sia dalla pioggia.

Infine, ma in questo caso è un uso improprio del gazebo, si può sfruttare come riparo per le proprie cose: con 4 pareti si ottiene una struttura chiusa con volume utile superiore ai 18 metri cubi… Pare poco???

CONCLUSIONE

Se ti serve un gazebo, pensa bene al suo utilizzo primario, prima di acquistarlo, ed in caso di dubbi… contattaci!

Dallo shop

Gazebo Enjoy 3x3 Brunner
Gazebo 3x3 Automatico ECO
Gazebo Zebò 3x3 STL Classic Brunner
Gazebo Automatico 3x3 Ferrino
gazebo automatico 3x3 landosport
gazebo isola landosport
Gazebo pe 3x3 landosport
Gazebo Medusa 3x3
gazebo 3x3 automatico Alu
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.