,

Pronti per il campeggio invernale?

Pronti per il campeggio invernale?

Siete avvolti in una morbida coperta; davanti a voi, un bel fuoco scoppiettante che manda scintille. Con in mano una tazza di vin brulé che profuma di cannella, siete assorti nei vostri pensieri, quando improvvisamente notate alcuni piccoli fiocchi di neve. Sorpresi, alzate lo sguardo… proprio così, nevica… i fiocchi scendono leggeri dal cielo. Vi stringete ancora di più nella vostra coperta e sorridendo canticchiate una canzone di Natale che vi è venuta in mente sul momento, mentre la luce del fuoco si rispecchia nei vostri occhi…

Il campeggio è senza dubbio molto bello in estate, in primavera e in autunno, ma anche l’inverno ha il suo fascino…. Diciamolo “Il campeggio non ha stagioni!” L’idea che sia praticabile unicamente durante il periodo estivo, è decisamente da sfatare. E allora perché non prendere in considerazione l’idea di un romantico campeggio durante le festività natalizie? Il freddo non sarà un elemento di disturbo, una volta prese tutte le precauzioni!

In Italia ci sono molti campeggi aperti anche in inverno. In camper, in roulotte oppure, per i più temerari, in tenda è possibile vivere una settimana bianca indimenticabile! Oggi esistono validissime ed ingegnose risorse per chi non vuole rinunciare al campeggio, nemmeno durante la stagione più fredda.

Prima domanda? Dove andare? In Italia non c’è che l’imbarazzo della scelta… Cortina e Dolomiti Ampezzane, Trentino Alto Adige con i comprensori sciistici delle Dolomiti di Sesto e di Plan de Corones… Paradisi per gli amanti della neve!

escursioni sulla neve

Nella maggior parte dei casi le aree sosta si trovano ai piedi delle piste o addirittura nella pista stessa. Nel periodo natalizio non potete perdete la possibilità nei centri più grandi così come nei piccoli borghi di visitare i tipici Mercatini di Natale e di scoprire l’artigianato locale e le specialità culinarie. Merano, Vipiteno, Brunico e Trento…. L’atmosfera che si respira è davvero magica e nei periodi di maggiore affluenza ci sono speciali iniziative per camperisti come ad esempio bus navetta per raggiungere i mercatini o i centri città.

Merano e Brunico

Se amate gli sport invernali, il primo consiglio è quello di scegliere un campeggio vicino a dei comprensori sciistici. Guardate bene la difficoltà delle piste da sci… ci sono comprensori di grandi e altri di piccole dimensioni, alcuni più adatti alle famiglie, altri agli sciatori più esperti. E poi non dimenticate, se vi appassionano, i percorsi per lo sci di fondo o per il biathlon. Chi preferisce lo snowboard, può cercare tra i numerosi snowpark per sperimentare acrobazie e discese.

Anche per chi non scia o non pratica snowboard non manca un’ampia offerta di attività e la possibilità di divertirvi anche nella stagione più fredda per rendere la vostra vacanza invernale in campeggio davvero speciale.

Potete decidere di cimentarvi nel pattinaggio su ghiaccio oppure ripiegare sul divertente slittino… alcune piste sono illuminate per il notturno ed è davvero una bella esperienza! Oppure potete divertirvi insieme a tutta la famiglia con il curling bavarese o fare una passeggiare a piedi o con le ciaspole per scoprire gli immacolati paesaggi innevati delle Dolomiti.

Passeggiata con le ciaspole

Magiche sono anche le gite in slitta trainata da cavalli!

Vi piace l’idea? Il campeggio invernale è un’esperienza tutta da vivere! Cosa aspettate a prenotare? Ma prima leggete il prossimo articolo, in cui vi daremo preziose indicazioni sulle strategie da attuare per non soffrire il freddo in campeggio e vivere le avventure più belle anche con le temperature più rigide.

Dallo shop

Tenda Manaslu 2
Stufa Ardor
Drink Sport
Tenda Emperor 2
Tenda Pumori 2
Thermos Tourist
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.